info@obiettivosabato.it

Oriomosso

Created with Sketch.

Oriomosso

Oriomosso

Oriomosso è una frazione di Campiglia Cervo, nell’alta Valle Cervo a circa 1000 metri di altitudine.

La sua storia è legata allo sviluppo derivato dalle cave di sienite della Balma, che ha trasformato l’economia della valle e ha esportato nell’Italia e nel mondo scalpellini e muratori; tra il 1891 e il 1958 la tratta ferroviaria Biella-Balma trasportava merci e persone verso la città.

Prima di allora, la sopravvivenza era legata ad agricoltura e allevamento che in queste zone avvenivano in condizioni estremamente difficili; nei boschi intorno all’abitato infatti sono ancora visibili muretti a secco la cui funzione era di ottenere dei piccoli appezzamenti in piano per ampliare le zone destinate alle colture e permettere la coltivazione e la lavorazione della canapa.

Il benessere economico seguito alla guerra e l’abilità acquisita dai muratori ha permesso di costruire abitazioni di un certo pregio e con rifiniture originali.

Per visitare Oriomosso dovete perdervi tra le sue mulattiere, cercare angoli dai quali ammirare la vallata sottostante e assaporare la quiete seduti al tavolino con vista orizzonte.

Potrete trovare quadri da ammirare, strani animali che vi fissano dalle ante dei portoni, proverbi dipinti sulle facciate e massime filosofiche stampate su mattoni…lasciatevi guidare dall’intuito e non resterete delusi.

E quando sarete sazi di curiosità, inoltratevi nel bosco e seguite il sentiero fino al fiume e scoprirete quali altre meraviglie sa regalarvi.

Alcune immagini di Oriomosso…..

i Oriomosso

Scopri di più da Obiettivo Sabato

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading